POESIA PER IL RWANDA DEL POETA CHEYENNE LANCE HENSON

aprile 2nd, 2009

 flowercopyright-carey-nash

 

years ago homeless in a san francisco rainstorm

I dreamt of a field of white

skulls

 

in a muddy field in rwanda

 

the only darkness the holes where their eyes were

 

a whisky presence and dutch army coat the only saving

grace against the other images

 

of sand creek and wounded knee

 

knowing the stench of dying hope and terror

have the same name and smell

 

and the name is missing….

 

what is the name of a man or a woman or a child

whose last breath is a scream

against tyranny

 

against the fear that lives inside us

 

 

near a busy oklahoma interstate

along the washita river

 

the fallen cheyenne still whisper

 

 

hi niswa vita kini……

 

we will live again….

 

 

 

Traduzione italiana:

 

Anni fa, vagando in un temporale a San Francisco

Ho sognato un campo bianco di teschi

 

In un terreno fangoso in Ruanda

 

Le uniche macchie scure, le cavità dove prima c’erano i loro occhi

 

Una presenza di whisky e un cappotto militare olandese

l’unica grazia salvifica contro le altre immagini

di sand creek e wounded knee

 

Sapendo che il fetore della speranza che muore e del terrore hanno lo stesso nome e lo stesso odore

E il nome è perso…

 

Qual è il nome di un uomo o di una donna o di un bambino

Il cui ultimo respiro è un grido contro la tirannia

 

Contro la paura che vive dentro di noi

 

Vicino a un’interstatale trafficata in Oklahoma lungo il fiume Washita

 

I Cheyenne caduti ancora sussurrano

 

hi niswa vita kini……

 

vivremo ancora….

 

  

 

ponticella italy

feb 10 09

 

lance henson

Entry Filed under: Contributi artistici

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Calendario

agosto: 2019
L M M G V S D
« apr    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Posts più recenti